È aggregazione ed ospitalità: numeri e organizzazione.

Sono poche le manifestazioni che attirano così tanti atleti per un soggiorno prolungato come quello proposto da questa manifestazione e ancora meno quelle che riescono a coinvolgere, organizzare e soddisfare centinaia di richieste da tutta Italia. Sono infatti quasi 1800 le prenotazioni da gestire nei 3 giorni dell’evento. Nell’anno 2011 sono stati prenotati 1754 posti letto per gli atleti venuti da fuori Ravenna, per un totale di presenze continuative che sfiorava le 1800.

Gli alloggi sono situati alle porte dell’oasi naturalistica di Punta Alberete nella Pineta di San Vitale con la possibilità di scegliere tra camping immersi nella pineta e direttamente sul mare o hotel nel lungomare. Nelle località turistiche di Porto Corsini, Marina Romea, che sono il centro delle attività sportive, sono situati la maggior parte degli alloggi con prenotazioni in 2 campeggi e il coinvolgimento di 11 alberghi. Le ultime edizioni, che hanno visto una crescita considerevole di partecipazione, hanno spinto gli organizzatori ad allargare il raggio e prenotare spazi anche nei campeggi di Marina di Ravenna, la località adiacente.

Ma il grande vanto di questa manifestazione è la sua ramificazione sul territorio che  con il passare degli anni ha dato rilevanza nazionale all’evento.

L’alta concentrazione al nord Italia è la risposta che ogni organizzatore cerca dal suo evento: la soddisfazione dei partecipanti e il “passaparola”, che, di squadra in squadra, ha fatto moltiplicare le adesioni. Molto incoraggianti sono anche le adesioni delle squadre del sud Italia, che, nonostante la distanza, continuano di anno in anno a partecipare alla “Due giorni mare”.

I ragazzi sono attesi nella giornata di Venerdì e dopo l’accreditamento è subito festa. La serata di accoglienza nasce come “Festa delle Regioni”, in cui ogni società offriva le specialità gastronomiche del luogo di provenienza, ma nel tempo si è trasformata in una vera e propria festa non solo per i partecipanti alla manifestazione sportiva ma per i turisti della località. Ad oggi questo grande momento ludico intrattiene giovani e meno giovani con spettacoli comici e  musicali, senza perdere però la sua anima eno-gastronomica.